AZ. AGR. "LA MOLA" di ANNA MARIA BILLI

AZ. AGR. "LA MOLA" di ANNA MARIA BILLI

Tra Roma e Rieti, in prossimità della famosa Abbazia di Farfa, situata sulle colline della Sabina, nota per l’antichissima tradizione olivicola che ha radici storiche risalenti allo sviluppo del dominio romano, si trova l’ azienda agricola “La Mola”.
La titolare Anna Maria Billi, insieme alle sue figlie Paola e Francesca, dedica la massima cura ed attenzione alla produzione dell’olio extra vergine d’oliva.
Nonostante abbia da sempre curato l’azienda è solo dal 1996 che imbottiglia, con il nome “La Mola”, l’olio da lei prodotto e selezionato. “La Mola”, come risulta dalla mappa del luogo, è il nome dell’antico frantoio di famiglia.
Il clima collinare, l’origine calcarea del terreno permeabile ed asciutto e le tipiche varietà di olive coltivate nella zona, sono i fattori che determinano l’elevata qualità dell’olio extra vergine di oliva tipico della Sabina.

Contatti

Indirizzo:Loc. Mercato Vecchio cap 00031 (Rieti - Castelnuovo Di Farfa)  - mappa

Telefono: 0765-36388
Fax: 0765-36381
E-mail: lamola.billi@tiscali.it

Il nostro prodotto

AZ. AGR. "LA MOLA" di ANNA MARIA BILLI - Il nostro prodotto

Gli olii extra vergine di oliva Sabina D.O.P. “La Mola” e “Sole Sabino” sono ottenuti secondo metodi antichi e tradizionali: le olive vengono raccolte a mano (brucatura) ancora verdi, lavorate lo stesso giorno della raccolta in un impianto continuo moderno. L’olio viene estratto a freddo (max 30°), in modo da mantenere inalterate tutte le caratteristiche principali del frutto. Successivamente viene conservato in contenitori di acciaio inox sotto azoto ad una temperatura media di 18°, non viene filtrato ma travasato dopo la naturale decantazione.

La Mola” ha un colore verde con riflessi dorati. Di grande fluidità, per il suo aroma delicatamente fruttato è ideale su carne e pesce alla griglia, pesci e crostacei al naturale, insalate di verdure crude e cotte, piatti delicati in genere,
salse (maionese, salsa verde, ecc,).

Sole Sabino” ha un colore verde oro e per il suo aroma, nel quale si avverte la fragranza del frutto fresco, è ottimo per ogni tipo di preparazione dei piatti tipici della dieta mediterranea.

Ogni lotto viene analizzato e certificato dal “Laboratorio chimico merceologico” della Camera di Commercio di Roma, associato Sinal, che ne ha garantito e garantisce, tra l’altro, il bassissimo grado di acidità, e rilascia la certificazione “SABINA D.O.P.”.
Inoltre “La Mola” partecipa ad un progetto di tracciabilità dell’olio, con l’UNAPROL.


RICONOSCIMENTI OTTENUTI

La Mola
Nazionali
“L’Ercole Oliario” il 1° premio nel 2000 ed il 2° premio nel 2003;
“L’Orciolo d’oro” il 1° premio nel 1996, 1997 e 1998; la Distinzione
nel 2002, 2005, 2006, 2007e 2008.
“Leone d’oro” il 1° premio nel 1997 e 1998; la “Gran Menzione” nel
1999, 2003, 2004, 2005, 2006 e 2007. Al Sol di Verona, la “Gran Menzione”
2002, 2003, 2004.
“Festambiente” il 1° premio nel 2002; il 2° premio nel 2003, la Gran Menzione 2005;
“Sirena d’oro” la Gran menzione nel 2006, il secondo premio nel 2008.
Giuda Slowfood 2002, 2003, 2005 e 2006 : 3 olive ; nel 2008 “l’Eccellenza”
Guida AIS “l’Olio” 2007: 5 gocce

Regionali

Selezione concorso “Ercole Oliario” il 2° premio nel 1997, 2004, 2006 e 2008; 1° premio nel 1998, 1999, 2000, 2001, 2002, 2003 e 2005.
Nel 2005 premio Unioncamere Lazio per “il miglior olio ad alto contenuto di tocoferoli e polifenoli”.

Sole Sabino
2° premio del concorso nazionale “L’Orciolo d’oro” nel 1998, la Distinzione nel 1999,2000,2001,2002,2005, 2006, 2007 e 2008
1° premio, nella categoria fruttato medio, della “3° rassegna nazionale degli olii extra vergine di oliva” a Festambiente (manifestazione nazionale a Legambiente) nel 1998, 2002 e 2003, 3° premio nel 2007.
La “Gran Menzione” al Sol di Verona nel 1999 e nel 2003.
La “Gran Menzione” al Cibus di Parma nel 2002


Guida SlowFood: 3 olive nel 2008.

 

Immagini

indietro

News

Presentazione del libro L'OLIVO E LA SABINA - 23 novembre 2017 a Rieti

Presentazione del libro L'OLIVO E LA SABINA - 23 novembre 2017 a Rieti

Sabina DOP: si prospetta una campagna olearia a 5 stelle

Sabina DOP: si prospetta una campagna olearia a 5 stelle

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter

Socio AICIG

Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche

Il Consorzio Sabina Dop è socio dell'Aicig - Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche

Approfondimenti

OLIO E SALUTE

Olio d’Oliva, Dieta Mediterranea e Disturbi Cognit

Dieta Mediterranea e Olio d’Oliva contro il diabet

Più olio d’oliva, meno fame

Olio extravergine d’oliva: elisir di lunga vita

L’Olio di Oliva e la salute in tutte le età

STORIA DELLA SABINA

Numa Pompilio

Romolo, il primo re di Roma di origini Sabine

Storia della Sabina

La gens Sabina

Cures la capitale dei Sabini

 

© 2017 Consorzio Sabina Dop - c.f. 90021470571
Il sito è implementato con il sostegno di
Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR) - Psr Lazio 2007-2013