Il packaging Sabina DOP premiato a 'Orii del Lazio'

16/03/2013 | Il packaging Sabina DOP premiato a 'Orii del Lazio'

Il Consorzio Sabina Olivicoltori ha ricevuto oggi il premio Tonino Zerinotti per la migliore confezione dalla giuria di “Orii del Lazio” Capolavori del gusto, il Concorso regionale per i migliori oli extravergine di oliva della Regione, un'iniziativa di Unioncamere Lazio con l'organizzazione tecnica di ARM, Azienda Romana Mercati.
L'importante riconoscimento è stato conferito al C.S.O. questa mattina nel corso della cerimonia di premiazione della ventesima edizione del prestigioso concorso, tenutasi presso il Tempio di Adriano in Piazza di Pietra a Roma.
"Questa è veramente una bella giornata per tutta la DOP Sabina" - dichiara con soddisfazione il Presidente Stefano Petrucci - "che ha dedicato moltissime energie per la messa a punto di un packaging unico, che da un lato accomunasse tutti i produttori e, dall'altro, fosse sempre al centro di ogni nostra iniziativa di comunicazione, con l'obiettivo dell'immediata riconoscibilità dell'Olio Sabina DOP da parte del consumatore finale.
Siamo particolarmente orgogliosi della nostra bottiglia in laminato da 0,75 litri, che è stata realizzata con la stessa grafica e lo stesso criterio delle lattine, per essere bella, infrangibile, leggera e sopratutto perfetta per preservare interamente le qualità organolettiche dell'Olio Extra Vergine Sabina DOP. Il laminato metallico assicura protezione totale dal contatto con ossigeno, gas, luce, umidità o altre contaminazioni, è infrangibile, riciclabile e riduce la quantità di rifiuti casalinghi rispetto agli altri imballaggi: meglio di così...
".
Oltre al Consorzio Sabina Olivicoltori, che ha come scopo primario lo sviluppo della gamma, del packaging e dei prodotti innovativi del marchio Sabina DOP, sono stati premiati: nella categoria Sabina DOP fruttato medio l'Azienda Agricola Silvi Sabina Sapori di Domenico Silvi, 1mo classificato, e l'L’Azienda Agricola Domenici, 2do classificato; nella categoria Sabina DOP fruttato leggero sono invece saliti sul podio l'Azienda Agricola di Giulio Anna Maria, 1mo classificato e la Cooperativa Coltivatori Uniti, 2do classificato.
Menzioni speciali della giuria sono inoltre andate all'Azienda Agricola "La Mola" di Anna Maria Billi ed all'Azienda Agricola Altobelli Leonardo per la categoria fruttato medio ed all'Azienda Agricola Augusto Spagnoli per l'olio fruttato medio extravergine monovarietale Frantoio.
L'Azienda Agricola Silvi Sabina Sapori e l'Azienda Agricola Altobelli Leonardo accederanno alla selezione finale nazionale del Concorso Ercole Olivario in Umbria; una sfida che vede impegnato il meglio della produzione regionale, con il coinvolgimento di tutte le denominazioni di origine laziali.
Un'ottimo risultato che premia gli sforzi e l'impegno, da sempre profuso dai nostri produttori, verso il miglioramento continuo. - commenta Stefano Petrucci - Non a caso la DOP Sabina, oggi, era la più rappresentata in assoluto, con ben 32 oli in concorso.
Nel corso della giornata, ricca di interventi e contributi di notevole valore, sono stati particolarmente seguiti ed apprezzati quello del Dott. Giorgio Calabrese, noto medico nutrizionista, che ha illustrato interessanti novità sugli aspetti salutistici legati al consumo di oli di qualità e quello di Carlo Hausmann, Direttore di ARM, che ha puntato invece l'attenzione su importanti aspetti legati alla commercializzazione dei prodotti tipici del territorio.

 

Allegati da scaricare

 

indietro | tutti i comunicati stampa

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter

Socio AICIG

Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche

Il Consorzio Sabina Dop è socio dell'Aicig - Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche

Approfondimenti

OLIO E SALUTE

Olio d’Oliva, Dieta Mediterranea e Disturbi Cognit

Dieta Mediterranea e Olio d’Oliva contro il diabet

Più olio d’oliva, meno fame

Olio extravergine d’oliva: elisir di lunga vita

L’Olio di Oliva e la salute in tutte le età

STORIA DELLA SABINA

Numa Pompilio

Romolo, il primo re di Roma di origini Sabine

Storia della Sabina

La gens Sabina

Cures la capitale dei Sabini

 

© 2017 Consorzio Sabina Dop - c.f. 90021470571
Il sito è implementato con il sostegno di
Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR) - Psr Lazio 2007-2013