Contributo variabile

07/12/2010 | Contributo variabile

Il Decreto del MIPAAF n. 16106 del 23 ottobre 2009, pubblicato in G.U. n. 275 del 4/11/2009, riconosce il Consorzio Sabina DOP quale ente incaricato dallo stesso Ministero di vigilare, tutelare e valorizzare l’olio a denominazione di origine protetta Sabina. Il decreto prevede, all’art. 4, che i costi sostenuti dal Consorzio incaricato siano ripartiti tra i soggetti immessi nel sistema di controllo dell’olio dop Sabina anche se non appartenenti al Consorzio di tutela.

A tal proposito l’Assemblea ha deliberato che per la campagna di certificazione in corso il contributo che i soggetti devono versare al Consorzio sia pari ad € 0,03 al litro di olio certificato con un minimo di € 30,00 (trenta/00) a certificazione.

Il contributo potrà essere versato per conto dei soggetti della filiera rintracciabili dal sistema, da quello che richiede la certificazione indicando i soggetti intervenuti nella produzione del lotto certificato.

Si dovrà pertanto, all’atto del ritiro della certificazione presso la Camera di Commercio di Roma Area V – Certificazione prodotti Agroalimentari, Via Appia Nuova, 218 ROMA, consegnare l’attestazione del versamento a favore del Consorzio che dovrà essere effettuato con
conto corrente postale n. 99050817 intestato a Consorzio Sabina DOP, 02032 Fara in Sabina (Ri),
o con bonifico bancario (IBAN IT-45-Q-07601-14600-000099050817).

Nella causale del versamento dovrà indicare il numero della certificazione e la campagna (2010-2011).

 

 

indietro | tutti i comunicati

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter

Socio AICIG

Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche

Il Consorzio Sabina Dop è socio dell'Aicig - Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche

Approfondimenti

OLIO E SALUTE

Olio d’Oliva, Dieta Mediterranea e Disturbi Cognit

Dieta Mediterranea e Olio d’Oliva contro il diabet

Più olio d’oliva, meno fame

Olio extravergine d’oliva: elisir di lunga vita

L’Olio di Oliva e la salute in tutte le età

STORIA DELLA SABINA

Numa Pompilio

Romolo, il primo re di Roma di origini Sabine

Storia della Sabina

La gens Sabina

Cures la capitale dei Sabini

 

© 2017 Consorzio Sabina Dop - c.f. 90021470571
Il sito è implementato con il sostegno di
Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR) - Psr Lazio 2007-2013