La gens Sabina

L'antico legame fra Roma e la Sabina

La gens Sabina

La gens era l’insieme di persone che portavano lo stesso nome gentilizio e si consideravano discendenti di un unico antenato. Le diverse branche (familiae) di una gens si distinguevano per un soprannone.
I membri di una gens (i gentiles) erano uniti da un culto comune, che indicava un legame religioso verso una determinata divinità.
Roma deve alle genti Sabine la maggior parte delle sue immense fortune. La sua nascita, il rapido sviluppo, le glorie militari e la intramontabile civiltà.
Questo è testimoniato anche dai nomi di alcune famiglie di sicura origine sabina, ad esempio le genti: Clauda, Ostilia, Camilla, Valeria, Publicola, Messala, Gotta, Vtia, Cornelia, Lucrezia, Silla, Scipione, Lentula, Petronia, Manlia, Marcella, Plinia, Calpurnia, Emilia, Aurelia, Pomponia, Sertoria, Fulvia e Flavia. I soli Claudi Regillesi diedero a Roma sette censori, cinque dittatori, ventotto consoli e tre imperatori (Tiberio, Claudio, Nerone).

13/10/2011

 

indietro

News

Sport e buona alimentazione: l'Olio Sabina DOP ad Amatrice per l'avvio dl Road Show Runcard

Sport e buona alimentazione: l'Olio Sabina DOP ad Amatrice per l'avvio dl Road Show Runcard

Assaggiare l'olio. Introduzione all’analisi sensoriale degli oli di oliva vergini. Poggio Mirteto (Ri) marzo-aprile 2017

Assaggiare l'olio. Introduzione all’analisi sensoriale  degli oli di oliva vergini. Poggio Mirteto (Ri) marzo-aprile 2017

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter

Socio AICIG

Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche

Il Consorzio Sabina Dop è socio dell'Aicig - Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche

Approfondimenti

OLIO E SALUTE

Olio d’Oliva, Dieta Mediterranea e Disturbi Cognit

Dieta Mediterranea e Olio d’Oliva contro il diabet

Più olio d’oliva, meno fame

Olio extravergine d’oliva: elisir di lunga vita

L’Olio di Oliva e la salute in tutte le età

STORIA DELLA SABINA

Numa Pompilio

Romolo, il primo re di Roma di origini Sabine

Storia della Sabina

La gens Sabina

Cures la capitale dei Sabini

 

© 2017 Consorzio Sabina Dop - c.f. 90021470571
Il sito è implementato con il sostegno di
Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR) - Psr Lazio 2007-2013