tabule’ o tabbouleh a modo mio

ricetta fresca con cous cous

tabule’ o tabbouleh a modo mio

Oggi qui’ da noi sembra estate, quindi ho voluto fare questo piatto fresco, il tabule’ o tabbouleh a modo mio. Il mio tabule’ e’ fatto con il cous cous, anche se in origine ci andrebbe il bulgur. Questo piatto e’ di origini arabe. E’ perfetto anche da portare al mare e mangiarlo sotto l’ombrellone. Vediamo come si prepara!

Cosa serve:

5 bicchieri ( circa 500 gr) di cous cous precotto
5 bicchieri ( circa 900 ml) di acqua
sale q.b.
14 cucchiai di olio evo Sabina DOP
500 gr. pomodori rossi e sodi
2 belle cipolle
1 mazzetto di menta
1 mazzetto di basilico
1 bella manciata di rughetta
2 peperoni (uno giallo e uno rosso)
4 limoni ( il succo)

Metto l’acqua salata a bollire. Quando bolle, spengo la fiamma e metto 5 cucchiai di olio.
Mescolo e verso il cous cous, copro il tutto per 5 minuti.
Passato il tempo di riposo sgrano il cous cous con la forchetta o con le mani. Aggiungo ancora 4 cucchiai di olio e mescolo.
Taglio le verdure a piccoli pezzi.
Le condisco con sale e il restante olio.
Le verso sopra al cous cous. Spremo i limoni sopra al composto.
Metto coperto in frigorifero per circa un’ora a riposare.
Passato il tempo di riposo, mescolo bene mettere coperto in frigorifero per circa un'ora a riposare. e il piatto e’ servito :)
Si ringrazia l’azienda Sabina DOP per aver fornito gli ingredienti!

Note sull’olio Sabina DOP:
Questa ricetta esalta al massimo il gusto e il profumo di questo stupendo olio
http://blog.giallozafferano.it/dolcissimamentez/tabule-o-tabbouleh-a-modo-mio-ricetta-fresca-con-cous-cous/
08/08/2013

 

indietro

 

© 2018 Consorzio Sabina Dop - c.f. 90021470571
Il sito è implementato con il sostegno di
Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR) - Psr Lazio 2007-2013